Home News
News

News trovate: 192

5/14/2010 | Porte automatiche e barriere DITEC nella jungla! Con gli animali ospitati nel Parco Faunistico Le Cornelle, a Bergamo

Il parco faunistico “Le Cornelle” di Valbrembo (BG) è un’importante realtà sia dal punto di vista scientifico, sia turistico.
La struttura, nata quasi trent’anni fa per contribuire concretamente alla protezione ed alla salvaguardia delle specie animali minacciate dal rischio d’estinzione, si sviluppa su un’area di oltre 100.000 mq, ed ospita più di cento specie di animali, tra mammiferi, volatili e rettili, mentre altre sono seguite nel loro habitat naturale attraverso progetti di ricerca e di reinserimento. Il Parco, infatti, assicura agli animali una vita il più possibile vicina alla condizione selvatica, seguendo le più recenti tendenze europee in materia di benessere animale e, nel frattempo, persegue l’obiettivo di stimolare la conoscenza delle tematiche e dei problemi che riguardano il mondo animale, l’ambiente e la natura nel suo insieme.

Il Parco ospita, dal 2004, la Selva Tropicale, il primo esempio italiano di percorso pedonale tra animali esotici: in un’area di 7.000 mq è possibile ammirare 14 specie di animali, tra cui ibis, fenicotteri, alligatori e scimmie. Il progetto, unico in Italia, nasce dalla volontà di offrire un incontro ravvicinato con gli animali, rispettandoli. I visitatori possono camminare su una passerella e scoprire tutti gli animali della Selva, dove corsi e specchi d’acqua e una ricca vegetazione ricreano il loro habitat naturale.

Sia il parco sia la Selva Tropicale sono visitati da migliaia di persone all’anno, tra cui molte scolaresche e quindi richiedono una modalità di accesso e di uscita efficiente e sempre funzionante oltre che sicura e affidabile.
Gli ingressi della Selva Tropicale e i passaggi pedonali lungo il percorso del trenino panoramico sono stati automatizzati con automazioni DITEC.

Per la porta d’ingresso alla Selva Tropicale sono state installate le porte automatiche pedonali scorrevoli, che operano da tempo in modo affidabile in situazioni di utilizzo molto intenso.

Lungo il percorso pedonale, alla stazione di partenza del trenino panoramico ed in corrispondenza dell’incrocio con il percorso pedonale sono state installate le barriere automatiche DITEC.
Le barriere automatiche sono tecnologicamente avanzate, affidabili, sicure e sono fornite di un’ampia gamma di accessori, con numerose possibilità di comando e controllo, dai più tradizionali telecomandi e chiavi al sistema a "gettone" oppure a quello a "spira magnetica.

Anche questa realizzazione conferma come le automazioni DITEC siano presenti...dove meno te le aspetti! Ma dove, indubbiamente, servono a regolare il passaggio con la consueta efficienza ed affidabilità.