Home News
News

News trovate: 200

13/04/2015 | Aperta la nuova tratta Pedemontana con le barriere Ditec QIK

L’Autostrada Pedemontana Lombarda è un sistema viabilistico con uno sviluppo complessivo di circa 157 km, di cui 67 km di autostrada, 20 km di tangenziali e 70 km di viabilità locale. 

Questo insieme di tratte stradali passa attraverso le province di Varese, Como, Monza-Brianza, Milano e Bergamo con l’obiettivo di decongestionare l'autostrada A4 nel punto di attraversamento urbano di Milano e dare un'alternativa autostradale a nord del corridoio della A4 per i traffici di media e breve percorrenza. 

Ad ogni ingresso dell’autostrada, barriere automatiche Ditec Qik7EH e Ditec Qik80, installate e collaudate dal distributore di zona MATIC di Caronno Pertusella, funzionano come controllo di apertura e chiusura tratta, telegestite dalla sede operativa e videocontrollate in caso di problematiche di emergenza e/o manutenzione. 

Grazie a Entrematic è la prima rete autostradale in Italia ad avere questa gestione!!!
A breve anche il nuovo snodo di Como avrà le barriere attive. 

Per Entrematic un progetto importante, vista la complessità del progetto della Pedemontana, sia a livello ingegneristico che ambientale, per il notevole sviluppo del tracciato, l’importanza delle infrastrutture collegate e la tipologia di territorio attraversato (l’area densamente abitata e industrializzata a nord di Milano, da Varese a Bergamo).
Per ora il transito sarà gratuito, dopo di che si pagherà il pedaggio. Anche se non ci saranno caselli: la Pedemontana è la prima autostrada italiana free flow . Le auto, cioè, passeranno sotto telecamere che registrano le targhe, per cui il pedaggio sarà scalato al Telepass per chi ce l’ha, altrimenti il conto arriverà a casa.

Entrematic c’è, soprattutto quando si tratta di contribuire allo sviluppo tecnologico!!